Skip links

Attrezzi da giardinaggio: seghetti per potatura

Attrezzi da giardinaggio

La potatura è un aspetto davvero fondamentale non solo per chi ama le piante e le coltiva nel proprio giardino ma anche per chi fa questo per professione; sicuramente per svolgere questo compito avrà bisogno di ottimi seghetti da potatura.
Ce ne sono ovviamente di tutti i tipi ed è assolutamente necessario scegliere quello più giusto in base alle proprie esigenze di potatura, si può quasi dire che ogni pianta abbia il suo seghetto.

Le tipologie di seghetto da potatura

Il prezzo di un attrezzo come questo può variare dai 20 ai 90 euro, esiste poi sia il modello a lama fissa che quello richiudibile; la cosa più importante quando si utilizza il seghetto da potatura è quello di mantenerlo sempre pulito dopo l’utilizzo per fare in modo che non si rovini facilmente.
Il seghetto viene usato per rami abbastanza spessi, anche se porta ad un notevole sforzo per il braccio, e non si adatta assolutamente a tagliare i rami molto più fini.
La lama dei seghetti può avere una diversa lunghezza oppure anche essere diritta o curva; la cosa migliore per quanto riguarda l’impugnatura, è che al momento dell’acquisto venga scelta quella più ergonomica possibile e che sia anche anti scivolo così da evitare diversi infortuni mentre si svolge questo compito.
Il seghetto telescopico invece è diverso dagli altri perché la lama è montata su un bastone di metallo allungabile per poter così tagliare anche rami che si trovano ad una certa altezza; mentre se si devono tagliare rami grossi la cosa migliore è usare i seghetti di tipo pneumatico.
La cosa più importante nell’utilizzo del seghetto su una pianta è che non lasci particolari sbavature altrimenti i tagli sulla pianta faticano a cicatrizzarsi.

Lascia un commento