Skip links

Attrezzi da giardinaggio: la zappetta

Attrezzi da giardinaggio: la zappetta

La zappetta fa parte di tutti quegli attrezzi che non possono assolutamente mancare tra quelli indispensabili per coloro che praticano anche solo come hobby il giardinaggio.

Si tratta di un piccolo attrezzo, che serve per orticoltura e giardinaggio.

Può essere fatta in diversi modi e di diversi materiali con conseguente varietà di prezzo, anche se ha comunque un prezzo davvero minimo visto che costa dai 4 ai 6 euro fino ad arrivare ai 15-20 euro di quelle professionali.

Per scegliere quella giusta è meglio prenderla in mano per capire se è facile da impugnare e non è eccessivamente pesante.

Usi, tipi e materiali di cui sono fatte

La zappetta ha di solito il manico in diversi materiali come il legno, l’acciaio oppure la plastica, inoltre può essere sia fisso che allungabile.

Il modello comune ha una lama rettangolare con due o tre denti che servono per lavorare i terreni anche più duri.

Le zappette vengono usate per smuovere lo strato superficiale della terra e farle prendere aria permettendo anche all’acqua di penetrarlo senza che si formino dei ristagni d’acqua; questa è un’operazione che va fatta almeno una volta al mese per avere delle ottime coltivazioni.

Come si fa a far durare il più a lungo possibile questo attrezzo?

Prima di tutto bisogna togliere sempre tutta la terra che si deposita sull’attrezzo, inoltre non si può riporre la zappetta se non si è fatta prima asciugare per bene, in questo modo si eviterà la formazione della ruggine.

La zappetta migliore? Quella con il manico in legno e che sia soprattutto leggera!

Lascia un commento