Skip links

Un fiore da coltivare in inverno? La camelia

Un fiore da coltivare in inverno? La camelia

Se invece degli alberi preferiamo i fiori allora il fiore giusto da coltivare in questo periodo è la camelia.

E’ possibile trovarne moltissime varietà anche rare sparse un po’ per tutta l’Italia, da questa pianta si ricava un olio ottimo per la cosmesi e inoltre in pochi sanno che la pianta del tè deriva proprio da una varietà di camelia.

La camelia riesce a sopportare temperature anche molto rigide per questo non devono essere usati particolari accorgimenti per la sua esposizione, bisogna avere un po’ di attenzione quando in mesi parecchio rigidi la pianta presenta già dei boccioli allora c’è la necessità di coprirla per evitare che si rovinino.

Devono essere innaffiate continuamente, non sopportano la siccità prolungata; se si secca troppo il terriccio, rimediare subito con una quantità abbondante di acqua.

Deve avere per poter crescere bene un terriccio privo di calcare, morbido e ricco di humus, e per aiutare la pianta periodicamente aggiungere della torba al terreno.

Se si decide di coltivarla in vaso, il vaso va cambiato solamente ogni 3-4anni, invece, riguardo alla potatura, basta rimuovere i rami secchi e rovinati.

Lascia un commento