Skip links

Muro portante e tramezzo

Muro portante o tramezzo?

www.geometracardullo.it

Quali sono le differenze tra un muro portante e un tramezzo?

Tanti miei clienti mi fanno puntualmente questa domanda, per cui ho pensato in breve di spiegarlo.

Il muro portante è quello che contribuisce al mantenimento della struttura perchè la struttura di una casa o appartamento e’ composta da una gabbia di elementi.

Un buon esempio di muro portante è quello delle case vecchie in pietra.

www.geometracardullo.it

Esse hanno muri che arrivano anche ad un metro di spessore e più.

Oggi abbiamo muri portanti prevalentemente in cemento armato.

Certe volte essi servono per creare spazi senza l’ingombro dei pilastri.

Il muro non portante è invece il tramezzo.

Eliminare questi muri è fattibile, ma rischioso!!!

Per questo è necessario usare sempre una certa cautela, in quanto la struttura è stata calcolata con la sistemazione di quei determinati tramezzi.

Abbattendo questi tramezzi, la trave o il solaio potrebbe abbassarsi o inclinarsi di una certa “freccia o freccia ammissibile”.

Nel caso in cui si volesse rimuovere un muro portante, la struttura senz’altro potrebbe presentare delle carenze da sopperire con altri opportuni elementi, che possono essere i pilastri e/o muri in base alle proprie esigenze.

Tuttavia è importante sapere che bisognerà abbassare l’altezza del soffitto originale, con la sistemazione di una trave d’acciaio, secondo i calcoli effettuati da un ingegnere a seconda dei carichi che devono essere supportati.

Questo perché è necessario avere un raggio molto più grande per sostituire i muri che sono stati rimossi.

Geom. CARDULLO Virginia Cel. 3473067418

www.geometracardullo.it

Lascia un commento