Skip links

Attrezzi da muratore e per il fai da te: ecco quali scegliere!

Attrezzi da muratore e per il fai da te: ecco quali scegliere!

Per fare un ottimo lavoro un muratore oppure un appassionato di fai da te ha bisogno di un vero e proprio kit di base di attrezzi.

Tali attrezzi gli servono per poter svolgere il proprio lavoro in tutta comodità e nel modo più giusto.

Per avere maggiore sicurezza sul proprio luogo di lavoro – che si faccia per professione o che sia la propria casa – un’attenta analisi deve essere sempre al primo posto quando si acquistano i propri attrezzi.

Quali sono necessari per lavori di muratura o per il fai da te

Un buon muratore, per far bene il suo lavoro, ha bisogno sia di attrezzi di tipo manuale che di attrezzi alimentati elettricamente.

Per quanto riguarda i primi, troviamo: la cazzuola, il frattazzo, la cazzuola americana, il secchio da muratore, il filo a piombo, la livella a bolla d’aria, la carriola, il badile, il metro e il martello da carpentiere.

Tra quelli, invece, alimentati elettricamente, ci sono: il trapano, la betoniera e il martello pneumatico.

Riguardo alle betoniere, soprattutto per quanto riguarda la lavorazione di diversi impasti, ce ne sono di diverse dimensioni e prezzi.

L’obiettivo è quello di adattarsi sia a chi fa lavori di muratura ma anche a chi desidera fare piccoli lavori di fai da te.

Se, però, non c’è la possibilità di avere la betoniera, in alcuni trapani viene venduto anche l’attrezzo per impastare.

La regola principale che vale per tutti gli attrezzi è che devono essere assolutamente buoni e non molti: meglio averne pochi, ma di ottima qualità!

Non sono necessari i doppioni, è consigliato avere un solo esemplare per tipo.

Lascia un commento