Skip links
piante-ornamentali-fai-da-te-casa

Piante ornamentali: la bellezza del giardino

Piante ornamentali: la bellezza del giardino

Le piante ornamentali molto spesso vengono messe nel proprio giardino.

Tuttavia, è anche possibile tenerle in casa, se si ha lo spazio, così come anche sul proprio balcone.

Questo perché danno un bellissimo tocco di colore ai propri ambienti e nella maggior parte dei casi sono anche abbastanza resistenti come tipologia di pianta.

Come si coltivano?

Quando si parla di questo tipo di pianta non ne esiste un solo tipo.

Infatti, prima di tutto per quelle coltivate a terra, è necessario scegliere la sistemazione del proprio giardino.

La valutazione viene fatta in base non solo al vento che c’è, ma anche all’esposizione solare, e all’umidità del luogo.

In appartamento, invece, diventa maggiormente complicato coltivarle, perché hanno bisogno di molte più cure specifiche e la posizione deve essere scelta con una maggiore attenzione per tutti i fattori precedentemente menzionati.

Queste piante devono essere regolarmente annaffiate, concimate e poi potate.

Esse, inoltre, devono anche essere protette dai parassiti con prodotti che non siano nocivi ne all’uomo ne agli animali presenti in casa.

Se si usa invece come metodo di coltivazione una compressa di materiale filtrante la pianta avrà bisogno di meno cure e dovrà essere rinvasata dopo esser stata immersa nell’acqua per 40 minuti circa.

Lascia un commento