Skip links

Il senecio: una stirpe di piante

Il Senecio: Una stirpe di piante

Il senecio non è un’unica pianta, comprende ben 3000 specie di piante ma non solo piante ci sono anche gli arbusti. E ha dei fiori dal colore davvero sgargiante.

Come si coltiva?

Questo genere di pianta possono avere un’altezza che varia dai 15 ai 45 centimetri. Dalla semina alla fioritura della pianta passano circa sei mesi; inoltre i fiori possono essere di colore come rosso, rosa, bianco, azzurro e anche altri.
Per germinare il Senecio necessita di una temperatura di almeno 20° altrimenti inizia a soffrire il troppo caldo; la temperatura ideale sarebbe dagli 8 ai 16 gradi.
Come tutte le altre piante col fiore il Senecio, ha bisogno di momenti di sole ma non deve essere esposto ai diretti raggi di sole.
La caratteristica più particolare di questa pianta è il non aver bisogno di essere rinvasata e non ha bisogno nemmeno del concime.
Il parassita più pericoloso per questa pianta è l’afide verde, quello che la colpisce più spesso.
Il Senecio va annaffiato con dosi abbondanti di acqua ma, bisogna far sempre asciugare la superficie del terriccio prima di darle di nuovo l’acqua.
Un piccolo consiglio per annaffiare al meglio la pianta: utilizzare acqua non troppo gelida e un sottovaso pieno di ghiaia.
Il vaso non deve stare sempre a contatto con l’acqua altrimenti si rischia di far rovinare la pianta. Semplice cosi avere un giardino colorato con pochi semplici accorgimenti con il Senecio.

Lascia un commento