Skip links

Il nasturzio: un fiore coloratissimo

Il nasturzio: un fiore coloratissimo

Se vogliamo una pianta duratura che sappia decorare il nostro giardino o balcone?

Il nasturzio è la più adatta per resistenza e colore dei fiori vivacissimi.

Come si coltiva?

Il nasturzio è un tipo di pianta che racchiude al suo interno 70-80 specie.

Nel periodo che va dalla primavera all’estate questa pianta produce fiori vivacissimi di tutte le sfumature arancioni e rosse.

La particolarità di questa pianta è che fiori, semi e foglie sono assolutamente commestibili e di solito vengono consumati in insalata.

Queste piantine per essere coltivate necessitano assolutamente di sole perché altrimenti le fioriture risultano molto scarse.

Le annaffiature devono essere regolari ma non con quantità eccessive d’acqua, devono essere aumentate nella quantità di acqua solamente nei periodi più caldi estivi.

Il concime deve essere dato disciolto nell’acqua ogni 15-20 giorni e adatto alle piante fiorite.

I nemici principali di questa pianta sono gli afidi che colpiscono sia i fiori che le foglie. Non hanno nessun problema di adattamento al terreno infatti crescono su terreno di qualsiasi tipo.

Un fiore semplice da coltivare e davvero fantastico come elemento ornamentale.

Lascia un commento