Skip links

Frusta miscelatore

 

Frusta per miscelatore,

per il tuo fai da te

La frusta del miscelatore per edilizia serve tantissimo nei lavori di fai da te e professionali, serve a miscelare nel secchio una grande varietà di prodotti che vanno dalle vernici alla  colla delle piastrelle, la malta bastarda per muratura, ecc…

Come sono fatte e funzionamento:

Costruita in metallo, può avere due forme: o elicoidale o classica come quelle di un frustino per cucina.
Il criterio di funzionamento è semplice: girando la frusta si crea una circolazione del materiale che state preparando.
La differenza principale tra i due formati di frusta e che il modello a forma elicoidale girando crea una circolazione del materiale che state miscelando all’interno del secchio, crea un vortice che fa girare il materiale in maniera dall’alto verso il basso e non fa molti schizzi (quindi sporca meno) mentre la frusta classica gira il materiale e basta senza questa circolazione tipo vortice e schizza intorno sporcando molto più facilmente pareti e indumenti vari.
Quindi, pensandoci un po’ su, posso dirvi che forse preferisco quelli elicoidali e sicuramente sono molto più diffusi.
Esistono di varie misure di fruste per miscelatori da quella piccola che utilizziamo per girare la vernice a quella media per miscelare la colla delle piastrelle o simili, fino alla grande per mescolare il cemento o la malta bastarda.
Logicamente, per ogni tipo di frusta per miscelatore potete utilizzare trapani o miscelatori per edilizia  dalla giusta potenza.
Ad esempio, per girare la vernice andrà bene anche un trapano poco potente , per la colla e la malta bastarda si vuole un trapano che sappia il fatto suo.:-) buon lavoro con fai da te casa .

Lascia un commento