Skip links

Un attrezzo tutto fare: Il seghetto alternativo

Un attrezzo tutto fare: il seghetto alternativo

Quando si tratta di svolgere piccoli lavori in casa oppure praticare del semplice fai da te bisogna sempre avere a disposizione i migliori attrezzi.
Anche nel caso del seghetto alternativo che è molto diffuso soprattutto perché molto versatile e utilizzabile per gli impieghi più diversi.

Com’è fatto e a cosa serve

La lama del seghetto alternativo si muove avanti e dietro, tagliando diversi tipi di materiali e con vari tipi di tagli (dritto, curvo, largo oppure stretto); il risultato che si ottiene dipende da diversi fattori, tra cui anche l’abilità del soggetto nell’usarlo.
In base al tipo di materiale ci sono varie lame in commercio: la sostituzione della lama su questo attrezzo avviene in modo estremamente semplice e veloce,  ma ci sono anche diversi accessori che aiutano ad effettuare i vari tipi di tagli.
Il seghetto alternativo deve essere impugnato con due mani e la superficie deve essere fissata con i morsetti per ottenere un risultato migliore; sono tagli che non richiedono molta potenza ma piuttosto estrema precisione.
Se il materiale da tagliare è duro la velocità è meglio che sia ridotta: per il legno la dentatura deve essere grossa, più fine per i metalli.
Anche fare un foro circolare può essere estremamente semplice con un seghetto alternativo, strumento utile e versatile oltre che poco costoso.

Lascia un commento