Skip links

Punte trapano per muro

Le punte per forare il muro si presentano con la punta che è più larga del corpo della punta stessa. Le riconoscete subito, sono al novanta per cento, di colore argento.
In testa sono saldatati dei taglienti a forma di freccia (widia) in acciaio molto duro, questo tipo di punte serve a forare i muri, cemento armato, pietra ecc…
Esistono punte che possono forare fino a un metro di profondità e larghezza  fino a 32mm di foro, dopo queste misure si passa ai carotatori.

Le punte del trapano per muro

Partono da una qualità bassa fino ad arrivare a ottime qualità.
Vi posso dire che le punte di buona qualità possono costare quanto tutto un set di punte di scarsa qualità, ma può capitare che usando una punta di scarsa qualità non riuscirete nemmeno a fare un solo buco, mentre con quella di qualità ne farete un po’. Quindi, fate attenzione alla scelta.
Risparmiare ok ma sapete quanto vi inca..ate dopo?
Voglio solo dirvi che una volta per fare dei buchi nelle piastrelle in gres porcellanato levigato spessorato (cioè una cosa durissima) per attaccare degli accessori ho dovuto utilizzare le punte con placca al carbonio di qualità superiore.
Ne ho usate un bel po’, riuscivo giusto a fare un paio di buchi con una punta.
Esistono punte da muro di varia tipologia tipo:

Punte di metallo duro “Hard Metal” fatta con carburi metallici sinterizzati ad alte temperature. E’ utile per  forare cemento, mattoni, ma anche i materiali più duri come la pietra, e il marmo.

Punte in acciaio speciale resistente alle alte calorie . Va bene per forare strati di cemento spessi,  marmo, mattoni.

Leggete anche gli altri articoli sulle punte da trapano e lasciate un commento

Lascia un commento