Skip links
come posizionare il pavimento in modo corretto

Fai da te: Come posizionare il pavimento nel modo corretto?

Fai da te: Come posizionare il pavimento nel modo corretto?

Può capitare che per una qualsiasi esigenza ci si trovi davanti alla necessità di dover posizionare il pavimento magari su uno preesistente oppure sostituirlo; si pensa che sia qualcosa di davvero complicato è sufficiente avere un po’ di pazienza e gli attrezzi giusti per farlo.

Procedura e cosa usare

Prima di posizionare il pavimento si deve avere una base ben pulita se è possibile con un agente sgrassante, la superficie deve essere poi squadrata per compiere un buon lavoro, tracciando anche due perpendicolari dal punto in cui si desidera partire; si inizia di solito a posizionare il pavimento o dalla porta oppure dalla parete opposta. Con la cazzuola e la spazzola dentata serve per stendere un primo strato di colla apposita per le piastrelle del pavimento, le mattonelle devono essere posizionate distanziate con le apposite crocette, e infine si devono dare dei colpetti alle mattonelle per fare in modo che aderiscano alla perfezione. Prima che la colla indurisca del tutto, è bene verificare con una livella che il pavimento sia in piano. Dopo aver fatto asciugare il tutto anche per tre giorni, si fa il battiscopa e poi una malta cementizia diluita da passare tra le mattonelle. Ecco come posizionare il pavimento in modo corretto.

Guardate questo video che ho realizzato che vi mostra passo passo le fasi della posa di un pavimento, cliccate sull’immagine sottostante e buona visione .

Lascia un commento