Skip links
come-togliere-macchie-di-caffè-da-marmo-sintetico-pietra

Come rimuovere le macchie di caffè da superfici sintetiche, marmi naturali o pietra

Le macchie di caffè si possono rimuovere facilmente sia dalle superfici sintetiche che da quelle naturali (più porose) come il marmo o la pietra

Con pochi e semplici strumenti è possibile rimuovere il caffe da superfici sintetiche (come plastica, alluminio, asfalto, bambù, ottone, bronzo, vetro ceramica, piastrelle, rame, smalto, vernici, pittura, oro, ferro, avorio, giada, linoleum, lucido, peltro, plexiglas, poliuretano, acciaio inossidabile, stagno), marmo naturale o pietra (come: mattoni, cemento, granito, calcare, piastrelle, arenaria, ardesia, terrazzi).

Come rimuovere le macchie di caffè dalle superfici sintetiche

Asciugare qualsiasi eccesso di liquido. Pulire la superficie con un panno o una spugna immersa in acqua saponata calda. Sciacquare bene e asciugare.

Come rimuovere le macchie di caffè da alabastro e marmo

Asciugare qualsiasi eccesso di liquido. Pulire la superficie con un panno imbevuto in una soluzione di soda o acqua e detergente. Sciacquare bene e asciugare. Se la macchia persiste: mescolare qualche goccia di ammoniaca con 1 tazza di acqua ossigenata. Immergere un tampone bianco nella soluzione e metterla sulla macchia. Coprire il tempone con un oggetto pesante. Continuate l’applicazione della soluzione fino a quando la macchia non è stato rimossa del tutto.

Come togliere le macchie di caffè dalle superfici in pietra?

Miscelare una soluzione di soda o di un detergente in acqua. Strofinare delicatamente utilizzando una spazzola a setole rigide e lavare con acqua pulita. Lasciare asciugare.

Lascia un commento