Skip links

Come posizionare in modo corretto una vasca da bagno

Come posizionare in modo corretto una vasca da bagno

A chi non è capitato di dover cambiare la vasca nel proprio bagno?
Ne esistono davvero di molti tipi diversi di vasca, varie forme e varie misure ma anche con varie funzioni per quelle che sono di ultima generazione; ovviamente essendocene anche di tipo diverso e anche il materiale che può cambiare in base alla tipologia di vasca scelta.

Procedura e attrezzi da usare

Prima di tutto per poter posizionare correttamente la vasca bisogna avere una buona base su cui poggiarla che sia di piastrelle oppure di cemento, l’importante è che abbia una tenuta stagna; si deve poi passare sui muri un prodotto di base che garantisca questa tenuta e per fare un lavoro preciso si possono riportare sui muri le misure per posizionare la vasca in modo corretto.
Prima di tutto si installano i rubinetti con i relativi flessibili, viene poi fissato il bocchettone ed il sifone, si installa poi il troppopieno collegandolo allo scarico; effettuati tutti i collegamenti idraulici è arrivato il momento di posizionare la vasca da bagno.
Se ne deve verificare la posizionare con una livella a bolla d’aria perché non ci siano delle pendenze, una volta posizionata poi la cosa migliore da fare e farle una cornice di silicone intorno lungo il muro per non lasciar passare l’acqua; dopo aver posizionato il cordone si da un secondo strato di silicone come rifinitura.

Cliccate sull’immagine sottostante per essere rimandati al video “come murare una vasca”

Lascia un commento