Skip links
chiave a rullo

Chiave a rullino: Com’è fatta e come usarla

 

Chiave a rullino: Com’è fatta e come usarla

Molto spesso sia nei lavori fai da te che nei lavori anche a livello professionale si sente parlare di chiavi di ogni genere ma nella maggior parte dei casi non si sa quanti tipi ne esistano e quali siano gli utilizzi a cui si prestano. Le chiavi nello specifico quelle a rullino, sono fatte di una barra d’acciaio, la cui estremità deve accogliere il dado o il bullone e troviamo anche una piccola rotella che si può muovere con le dita chiamata rullino.

Come sono fatte e come vengono usate le chiavi

Parlando nello specifico della chiave a rullino, come dice il nome stesso, grazie al rullino è in grado di adattarsi a bulloni e dadi di diverse misure visto che si allarga e si stringe a proprio piacimento; entro certe misure la chiave a rullino può essere certamente una chiave universale, e proprio in questo caso è quella maggiormente per chi pratica il fai da te facendone un uso saltuario anche se però assicura una presa meno stabile.
A volte, durante il suo utilizzo può capitare che danneggi il bullone o il dado rendendo difficoltosa nei successivi tentativi la presa.
La chiave a rullino è possibile acquistarla facilmente visto che è molto comune ed ha un prezzo che si aggira intorno 4-5 euro per prodotti più economici, mentre per una chiave professionale si può arrivare a spendere anche 30 euro ed è fatta in acciaio inox.

Lascia un commento