Un fiore perenne: la petunia

La petunia è un fiore dai bellissimi colori che può sembrare davvero molto delicato ma che fiorisce in maniera molto abbondante soprattutto nei vasi e nelle fioriere creando così un effetto colorato stupendo.

Come si coltiva la petunia?

La petunia per essere coltivata al meglio deve essere posizionata in un posto soleggiato, altrimenti la troppa ombra provoca scarse fioritura ed inoltre non devono esserci correnti di vento troppo forti. La pianta va annaffiata molto spesso almeno ogni 2-3 giorni questo perchè non deve seccarsi troppo il terreno, altrimenti appassisce molto velocemente. Non sopporta le temperature troppo rigide per questo viene piantata nel mese di febbraio. La petunia deve essere concimata con concime diluito nell'acqua da maggio a settembre, ogni 15-20giorni. Il parassita più comune che può colpire la petunia è il ragnetto rosso che fa cambiare del tutto il colore alle foglie. E' adattabile tranquillamente ad un terriccio universale con un pò di corteccia sminuzzata e poca sabbia così da poter essere abbastanza drenato. Seguendo queste semplici regole la petunia fiorirà copiosamente a primavera inoltrata.

Letto 3373 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Febbraio 2011 08:46
Vanessa Gentili

Ciao a tutti io sono  Vanessa,

mi piace molto scrivere è una passione che ho sempre avuto sin da quando ero bambina, ho 23anni e studio giurisprudenza, la mia più grande passione è il calcio e adoro ascoltare la musica, sono una persona molto socievole... I miei sogni sono tanti vorrei diventare avvocato; se vi piace il mio lavoro nella sezione giardinaggio o desiderate darmi qualche suggerimento è sempre ben accetto contattatemi!... Se avete bisogno di qualunque cosa non esitate a contattarmi nel mio negozio e non solo anche via mail, per acquisti sicuri e convenienti e soprattutto garantiti!

Buoni affari a tutti www.vanessagentili.gigacenter.it

www.vanessagentili.gigacenter.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.