A tutti sarà capitato di rovesciarsi (o che ci venga rovesciato) del caffè sulla pelliccia naturale o sintetica a cui teniamo in particolar modo e che custodiamo gelosamente nell'armadio come capo di valore e pregio.

In quel momento sicuramente avremmo voluto sapere come intervenire per rimuovere la macchia in maniera tempestiva e senza rovinare il capo danneggiato: eccovi pochi, ma preziosi consigli che vi torneranno utili alla prima occasione.

Come rimuovere la macchia di caffè da feltro e pelliccia sintetica o naturale

Asciugate il più possibile la macchia, cercando di non fissarla ulteriormente nelle fibre. Mescolate un sapone neutro in acqua calda facendo in modo che si formi un grande volume di schiuma. Immergete un panno nella schiuma e applicatela sulla macchia. Sciacquate con un panno imbevuto di acqua pulita e ben strizzato (quasi asciutto). Se rimane un residuo oleoso: Polverizzate la macchia con un materiale assorbente (come farina di mais), facendo attenzione il più possibile di non fissare ulteriormente la macchia nelle fibre. Dategli il tempo di agire e poi delicatamente togliete la farina con una spatolina. Ripetete più volte l'operazione se necessario, assicurandovi che il tessuto sia ben asciutto prima di passare da una fase all'altra.

Se il caffè conteneva panna o latte, seguire le procedure per rimuovere "Latte e crema".

Letto 2329 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Aprile 2014 22:21
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.