Quante volte ci sarà capitato di far cadere del caffè sul nostro maglioncino di lana preferito o sulla nostra delicatissima camicetta di seta?

Sicuramente avremmo voluto sapere come intervenire per rimuovere la macchia che tanto ci preoccupa in maniera tempestiva e senza rovinare il capo a cui teniamo molto.

Come rimuovere le macchie di caffè da tela, seta e lana

Asciugate il liquido in eccesso.Applicate un panno umido e qualche goccia di aceto bianco direttamentre sulla macchia. Coprite con un tampone assorbente inumidito, facendo attenzione a non far allargare la macchia. Lasciate riposare fino a quando la macchia non inizia a sbiadire. Mantenete umida la macchia cambiando il panno assorbente quando necessario. Sciacquare con acqua. Ripetere fino a quando la macchia viene completamente rimossa.

In caso di macchia persistente: applicate dell'alcool sulla macchia e coprite con un tampone assorbente sempre imbevuto di alcool. Lasciate riposare fino a quando la macchia non comincerà a sbiadire, cambiando il panno se necessario. Tenere la macchia umida con il panno imbevuto nell'alcool. Sciacquare con acqua. In caso di una macchia particolarmente resistente o vecchia: provate ad utilizzare una soluzione chimica a base di enziama e bicarbonato (seguire attentamente le indicazioni sull'etichetta del prodotto). Coprite la macchia con un tampone pulito imbevuto nella soluzione e ben strizzato (quasi asciutto). Lasciate riposare per almeno 30 minuti. Aggiungere più soluzione se necessario per mantenere la zona da trattare calda e umida, ma facendo attenzione a non far allargare la macchia. Quando la macchia sarà rimossa, sciacquate abbondantemente con acqua.

Se il caffè conteneva panna o latte, seguire le procedure per rimuovere "Latte e crema".

Letto 5030 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Aprile 2014 22:24
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.