Le macchie di sangue sono permanenti una volta che attaccano i nostri tessuti.

La rimozione del sangue prima che il tessuto venga lavato e asciugato è essenziale. I metodi che vi descriveremo di seguito, sono estremamente semplici e facili da attuare!


Come rimuovere il sangue da lenzuola di raso.

Il raso è un tessuto delicato e deve essere maneggiato con attenzione durante la rimozione della macchia di sangue.

L'Utilizzo di agenti di rimozione delicati come il sale e l'acqua fredda spesso sono il trucco ideale, soprattutto se il sangue è ancora fresco.

 

Come rimuovere il sangue dal materasso.

Il materasso non può essere messo a lavare, quindi utilizzate qualsiasi prodotto di pulizia al minimo.

Utilizzare una prodotto specifico a base pastosa è un ottimo modo per sbarazzarsi della macchia di sangue in quanto viene assorbito con molta meno facilità dal materasso.

 

Come rimuovere il sangue dai tappeti.

Ci sono diversi metodi da utilizzare per rimuovere le macchie di sangue da un tappeto. Si consiglia di iniziare utilizzando il metodo "più dolce" (metodo ad acqua) e poi procedere con i più metodi più "forti" per la rimozione di macchie di sangue ostinate.

 

Come rimuovere il sangue dai jeans.

Il trattamento ad acqua fredda è un modo efficace per rimuovere le macchie di sangue fresco dai jeans, mentre le macchie di sangue essiccato possono essere rimosse utilizzando prodotti per la casa come il sale, l'ammoniaca e il bicarbonato di sodio.

 

Come rimuovere il sangue dai tessuti di seta.

Utilizzate solo gli agenti di rimozione più dolci come il lavaggio con il sale ed il sapone per i piatti quando si cerca di rimuovere le macchie di sangue dai tessuti di seta lavabile.

Importante!! Il tessuto di seta è fatto di proteine, bisogna assolutamente evitare l'uso di ammoniaca o detergenti con enzimi che abbattono le proteine ​​e potrebbero danneggiare il tessuto di seta.

Letto 10477 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Aprile 2014 22:28
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.