Frattazzo o taloccia per intonaco

per i tuoi lavori di fai da te.

 

In italiano si chiama forse più frattazzo ma io da sempre la conosco come taloccia, è un attrezzo  di base per i nostri lavori da muratore fai da te. Dobbiamo sempre utilizzarla in accoppiata con la cazzuola sono come pappa e ciccia, se volete diventare come si dice in gergo del muratore una "MEZZA CAZZUOLA" dovete averla sempre dietro mentre fate i lavori di edilizia come intonacare un muro, o fare un muro di mattoni.

Devo farvi una confidenza, in commercio esiste il  frattazzo in legno, il frattazzo in plastica e il frattazzo in  poliuretano che sarebbe quello raffigurato a sinistra, in legno rimane pesante da tenere per tutto il tempo, quello in plastica sinceramente è a dir poco  osceno e come lavorare con un pezzo di plastica , se volete un consiglio prendetelo in poliuretano, volendo potete acquistare il vostro frattazzo direttamente sul nostro sito, rimane leggero quindi maneggevole e dura a lungo se ne avete cura, dovete solo ricordarvi di lavarla alla fine di ogni utilizzo, come anche la cazzuola del resto. Con la taloccia si fà l'intonaco( quando farò gli articoli sull' intonaco) vi spiegherò tutto bene.Ricordatevi che và bagnato ogni volta prima di utilizzarlo. Il frattazzo serve come appoggio per la malta bastarda, mentre fate i lavori di edilizia, prendete la malta la appoggiate su di esso e poi la prendete dalla taloccia e la buttate sul muro, qualcuno non la utilizza prendendo la malta direttamente dal secchio ma selo fa un professionista può avere un senso se lo fa un principiante è perchè è solo un pasticcione , quindi ricordate di averla sempre con voi nei vostri lavori di fai da te,  guardate il video vi faccio vedere come si usa. Ciao

{product_snapshot:id=31}
{product_snapshot:id=30}
{product_snapshot:id=33}
{product_snapshot:id=32}
{product_snapshot:id=36}

 

{wmv}muratura/uso taloccia{/wmv}

Letto 16645 volte Ultima modifica il Domenica, 05 Giugno 2011 16:49
Max faidatecasa

www.faidatecasa.com | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.