Ansia legata al luogo in cui si vive, troppo piccolo e chiuso.

Il nostro animaletto corre avanti e indietro per l'appartamento quando cala la sera perchè ha bisogno di sfogarsi.

Questa forma d'ansia si può riscontrare nei gatti d'appartamento senza sbocchi verso l'esterno (soprattutto se sono cresciuti in spazi aperti), che stanno soli tutto il giorno e in una casa priva di stimoli.

Si manifesta con crisi di follia all'alba o al tramonto, aggressioni alle caviglie dell'umano, pulizia ossessiva, marcatura urinaria.

Le punizioni sono da evitare, perchè aggravano la situazione, mentre piccoli accorgimenti possono rendere più gradevole la vita del nostro amico, evitando la comparsa di tali comportamenti:

  • se si possiede un balcone o una veranda, lasciate che il vostro gatto vi possa andare liberamente installando una comoda gattaiola;
  • procuratevi un albero per gatti con nascodigli e tiragraffi e disseminate la vostra casa di giochi, anche solo palline colorate (adorano il blu e il verde);
  • lasciategli sempre a disposizione del cibo (attenzione però a non superare le dosi giornaliere consigliate per evitare problemi di obesità);
  • sistemategli un angolo davanti alla finestra.

 

Un consiglio universale per qualsiasi disagio è sempre quello di coprirli d'amore quando avete la possibilità di passare un pò di tempo con loro.....ma questo chi possiede un piccolo pelosetto lo sa già!

Letto 2495 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Novembre 2012 05:00
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.