Ansia derivante da un cambiamento del territorio.

Il nostro felino perde tutti i suoi punti di riferimento e gli odori familiari.

La scomparsa di riferimenti territoriali, dopo un trasloco, dei lavori in casa, la sostituzione di mobili o l'arrivo di un nuovo individuo (animale o umano) è molto stressante per i nostri gatti e la marcatura urinaria è una reazione normale.

Il gatto manifesta la sua ansia con disturbi organici (cardiaci, digestivi, urinari) e comportamentali (anoressia, bulimia, aggressività, marcatura, sporcizia, eccessiva pulizia).

Se non lo si aiuta a ritrovare i suoi riferimenti (ad esempio facendogli ritrovare turri i sui giochi, la sua lettiera, le sue ciotole per la pappa od i suoi cuscinetti e le sue copertine), ma al contrario lo si punisce, questo stato di solito passeggero, può degenerare in vera e proprio ansia e poi depressione.

Per pulire le tracce di urina evitate i prodotti a base di ammoniaca o cloro (candeggina), che favoriscono la marcatura, utilizzate invece acqua e aceto bianco.

Letto 1764 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Novembre 2012 04:59
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.