Martedì, 11 Dicembre 2012 23:36

Riscaldamento interno: la stufa a pellet

Riscaldamento interno: la stufa a pellet

Riscaldare la propria casa non sempre è facile soprattutto se si tratta di grandi spazi, la stufa a pellet anche se un po' costosa può essere la soluzione giusta visto che permette di risparmiare a lungo termine proprio come quella venduta nel nostro shop al costo di 935 euro per quella di dimensione e sviluppo di calore più piccola.

Ci sono tanti validi motivi per cambiare il vostro tradizionale modo di scaldarvi con le stufe a pellet.

Il primo è economico, in quanto ammortizzato velocemente l'investimento iniziale, il risparmio delle stufe a pellet dal riscaldamento tradizionale sarà innegabile.

Il secondo, ma non meno importante, è ecologico, in quanto utilizzando materiali di scarto del legno, la stufa a pallet non ha praticamnete impatto sull'ambiente.

 

Le differenze principali rispetto alla stufa a legna sono:

{product_snapshot:id=244}

  • funzionamento automatico, con autonomia di funzionamento in base alla capienza del proprio serbatoio di pellet;
  • necessita di un collegamento alla rete elettrica come un comune elettrodomestico;
  • il pellet è un prodotto molto più pulito che si può conservare in casa e, se installata correttamente, non ha fuoriuscite di fumo all'interno dell'ambiente di utilizzo in quanto lavora in depressione. Sono ora in produzione anche delle stufe a pellet completamente ermetiche rispetto all’ambiente di installazione: prelevano l'aria direttamente dall’esterno e non dal locale dove sono situate. Ideali nelle moderne case passive dove è fondamentale l'isolamento verso l'ambiente esterno;
  • ha una canna fumaria di misure più ridotte (diametro da 80 mm a 100 mm);
  • Funziona a tiraggio forzato, cioè una ventola situata all'interno della stufa provvede ad estrarre verso la canna fumaria i fumi o residui di combustione prodotti dalla combustione stessa.

Esistono stufe a pellet ricoperte di ceramica o rivestite in acciaio. La ceramica non scotta e mantiene a lungo il calore, mentre l'acciaio può raggiungere temperature elevate ma si raffredda molto più in fretta. 

La stufa necessita di una pulizia ordinaria del braciere e del cassetto cenere (se presente) da effettuare con più o meno frequenza a seconda dell'utilizzo in termini di tempi di funzionamento e di potenza impostata e del tipo di pellet impiegato.

Visitate il nostro shopping on-line per scoprire le offerte dedicate a questo prodotto!

{product_snapshot:id=245}

 

Le stufe a pellet sono il nuovo modo di scaldare le nostre abitazioni.

Adibita al riscaldamento di ogni tipo di ambiente, la stufa a pellet è considerato un prodotto ecologico poiché per ottenere il pellet vengono di norma utilizzati gli scarti di lavorazione del legno (segatura, ecc.), quindi non è necessario l'abbattimento di nuovi alberi per la produzione del pellet.

{product_snapshot:id=244}

 

Perchè utilizzare questo nuovo metodo di riscaldamento

 La stufa a pellet è ideale per riscaldare qualsaisi ambiente e, con la giusta potenza, può arrivare a scaldare fino a 80mq di superficie.

pellets, derivati da scarti e frammenti di legno di ottima qualità, stanno rivoluzionando le tecniche di riscaldamento domestico. Sono pressoché privi di umidità e ad altissimo rendimento calorico. L'investimento iniziale è ammortizzabile in pochissimo tempo e l'utilizzo di materiale di scarto comporta un ridotto impatto sull'ambiente.

Le stufe a pellet in vendita sono progettate con tecnologia avanzata per il riscaldamento ecologico ed il risparmio energetico. Possono essere installate senza difficoltà in case o appartamenti di città con l'utilizzo di una canna fumaria di ridotte dimensioni.

Caratteristiche delle nostre Stufe a Pellets in vendita online:

Pannello di controllo: permette di accendere e spegnere la stufa e variare la potenza

Telecomando: permette di regolare la temperatura ambiente e di variare le fasi di lavoro della stufa.

Braciere in acciaio: studiato per la distribuzione dell’aria comburente necessaria a bruciare tutto il combustibile.

Cassetto raccoglitore delle ceneri: con autonomia di più giorni di funzionamento.

Ventilatore dell’aria: di tipo centrifugo, autoregolante, affidabile e silenzioso per la diffusione del calore nell’ambiente e un riscaldamento domestico ottimale

Cronotermostato: potete impostare l’accensione e lo spegnimento della stufa a pellets in automatico con 2 accensioni e 2 spegnimenti al giorno o con un semplice tasto passare alla gestione manuale

Estrazione dei fumi: con un ventilatore specifico controllato elettronicamente dalla centralina.

Ampio serbatoio del pellet; con capacità di 13 Kg, permette il funzionamento continuato nell’arco della giornata.

Abbattitore delle polveri: consente di trattenere all’interno della camera di combustione della stufa, le polveri sottili prodotte dalla combustione nel rispetto per l’ambiente e per la nostra salute.

Scambiatore di calore: a fascio tubiero per un'ottima resa calorica.

Assistenza in tutta Italia.

Visitate il nostro sito e provate di persona la convenienza di questo prodotto!

{product_snapshot:id=245}

Giovedì, 15 Novembre 2012 21:54

Riscaldamento domestico: La stufa a pellet

Riscaldamento domestico: La stufa a pellet

Stiamo entrando nel pieno dell'inverno e quale modo migliore per riscaldare la propria casa se non con una stufa a pellet? Com'è possibile vedere in quella venduta su questo sito, è qualcosa di davvero utile nella propria casa che può anche diventare parte integrante dell'arredamento per il suo design moderno e in grado di abbattere anche la produzione di polveri sottili.

Caratteristiche tecniche

{product_snapshot:id=245}

La stufa a pellet in questione è realizzata in acciaio, è disponibile in diverse misure tra cui anche la più piccola dell'intera gamma, la quale può riuscire senza problemi a scaldare un ambiente della grandezza di 60 mq; ma che cos'è il pellet e come funziona la stufa? Il pellet deriva da varie tipologie di scarti del legno che sia comunque di buona qualità e mantiene il calore molto più a lungo rispetto ad una normale stufa. La stufa a pellet produce infatti per lo più calore puro e pochissima umidità, si tratta di un investimento che viene ripagato poi con il tempo visto che si spende molto meno anche per l'alimentazione di questa stufa;ma com'è fatta? Di solito quelle più moderne presentano un pannello di accensione digitale con un telecomando per poterla accendere e spegnere e regolarne la temperatura, vi è inoltre non solo il cassetto per le ceneri ma anche il dispositivo per la raccolta dei fumi; la stufa a pellet possiede anche un serbatoio che può avere diversa capacità e garantisce un'autonomia che varia in base alla sua capienza. E' fuori di ogni dubbio che con un dispositivo di questo tipo il risparmio di denaro ed energetico è davvero assicurato.

{product_snapshot:id=246}

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.