Skip links

Come rimuovere le macchie di vino rosso secche

Le macchie di vino rosso secche sono più difficili da rimuovere, ma non impossibili.

Anche in questo caso, assicurarsi durante tutto il processo di cancellazione della macchia, di non strofinare, in quanto questo servirà solo spingere la macchia ulteriormente nel tessuto.

Cosa bisogna procurarsi per rimuovere le macchie di vino rosso secco:

  • Detersivo per i piatti
  • Acqua ossigenata
  • Un asciugamano
  • Panno bianco o tovaglioli di carta
  • Crema di tartaro
  • Acqua

Come rimuovere la macchia di vino rosso secco:

Prima di tutto assicurarsi che il tessuto sia lavabile per evitare di danneggiarlo.
Agendo dall’esterno della macchia verso il centro si eviterà alla macchia di allargarsi.
Posizionare un asciugamano sotto l’indumento per evitare che la macchia si trasferisca sull’altro lato.
Tamponare la macchia con una soluzione di una parte di detergente per i piatti e due parti di acqua ossigenata.
Se questo non rimuove la macchia, provare ad applicare una pasta a base di crema di tartaro con dell’acqua.
Lasciare in posa per qualche minuto e poi risciacquare tamponando con un panno umido pulito.
Quando la macchia viene rimossa, lavare il tessuto trattato in acqua fredda in base alle raccomandazioni indicate sull’etichetta della casa produttrice.

Se siete in viaggio o fuori casa, provate a strofinare la macchia per rimuoverla con del dentifricio bianco.

Lascia un commento