Skip links

Come mettere le mensole in legno con tasselli a scomparsa

Come mettere le mensole in legno con tasselli a scomparsa.

Dopo aver fatto dei lavori di ristrutturazione o aver decorato la casa una cosa che solitamente ci sono sempre in una casa sono le mensole.
Comode in mille situazioni e ci sono di mille tipi e colori da abbinare con ogni tipo di arredamento che avete in casa, esistono di due tipi le mensole con le staffe esterne e le mensole con i tasselli a scomparsa.
Ma vediamo oggi come fare a mettere quelle con le staffe a scomparsa, allora al lavoro.

Attrezzi per mettere le mensole con i tasselli a scomparsa.

Tasselli a scomparsa, ci serviranno  della misura che giusta che va in base alla grandezza della mensola stessa e allo spessore del muro.
Trapano a percussione
Punte trapano per forare il muro.
Bolla d’aria.
– Una matita per segnare i fori da fare.
-Un martelletto, per battere sui tasselli per spingerli nel muro.
– Un punzone se  dovete forare le piastrelle.
– Una chiave inglese della misura del tassello a scomparsa, che dovreste sempre avere con voi nella vostra cassetta degli attrezzi , per poterlo stringere.

Adesso al lavoro

La prima cosa da fare – e per me anche la più difficile – è quella di segnare sul muro i fori della mensola dove dovranno andare i tasselli a scomparsa, (nel video in allegato a questo articolo faccio vedere come si fa).
A questo punto dobbiamo forare con il trapano se siete poco pratici con il trapano potete leggere il mio articolo che parla appunto di come “imparare a fare un buco con il trapano“.

Nel fare i buchi fate attenzione a non andare troppo in profondità oltre il necessario, non andate oltre la lunghezza della parte del tassello che va nel muro, altrimenti rischiate di passare dall’altra parte del muro e che non si avviti bene il tassello stesso. Oltre a correre il rischio inutile di forare eventuali tubi che passano all’interno dei muri. Quasi dimenticavo, cercate di andare il più dritti possibile con il trapano mentre fate i fori, altrimenti i tasselli risulteranno storti e poi farete fatica a farli entrare. Una volta che avete fatto i fori non vi rimane  che inserire i tasselli,  quasi sicuramente aiutandovi con due colpetti di martello, poi li avvitate con la chiave inglese.
Bene il più è fatto, non ci rimane che infilare la mensola, se è un po’ dura da far entrare potete aiutarvi con il martello ( ma mi raccomando non battete direttamente sulla mensola, ma prendete un pezzo di legno dove batterci sopra, così non rovinate la mensola).
Ecco avete finito e se avete fatto tutto bene potete darvi una bella pacca sulla spalla ed essere orgogliosi del lavoro di fai da te, che avete fatto.

Lascia un commento

  1. Caro Max,
    potresti descrivere in dettaglio come usare il tassello a scomparsa ?

    Dai consigli generici, ma non descrivi i passi salienti, a mio avviso piu’ importanti, per capire come fare.

    Renditi conto che non tutti hanno la pratica che hai tu, e viceversa.

    Quindi quello che per te e’ scontato, potrebbe per altri non esserlo affatto.