Visualizza articoli per tag: magnetotermico
Venerdì, 15 Febbraio 2013 07:45

Ma il mio impianto elettrico è sicuro ?

Ma il mio impianto elettrico è sicuro ?

Quante volte vi siete fatti questa domanda? Spero molte, per la vostra sicurezza !!!! La soluzione più ragionevole è quella di contattare un professionista fidato, munito di adeguata strumentazione, che saprà dirvi, magari attraverso una relazione scritta, se il vostro impianto è a norma o quali interventi siano necessari per renderlo tale, con eventuale offerta economica a corredo della relazione. Questa soluzione è adatta in particolare a chi per esempio acquista un appartamento di costruzione non recente e necessaria se costruito prima del 1990. Se il venditore ha provveduto alla ristrutturazione dell’ impianto elettrico, fatevi rilasciare la copia della dichiarazione di conformità.

Pubblicato in Elettricita
Martedì, 29 Gennaio 2013 06:23

Il relè: cosa è e a cosa serve.

Il relè: cosa è e a cosa serve.

Nelle nostre case abitualmente per accendere una lampada da 2 o più punti troviamo la deviazione o l'invertitore, ma ambedue richiedono un certo numero di fili e non si adattano molto a modifiche o ampliamenti. Per superare questi inconvenienti possiamo usare il relè, apparecchiatura elettromeccanica semplice ed affidabile, con il vantaggio di poter ampliare l' impianto in modo relativamente semplice e di poter moltiplicare i punti di accensione all' infinito.

Pubblicato in Elettricita
Domenica, 27 Gennaio 2013 09:41

Test sulla corrente elettrica senza strumenti

Test per provare la tensione elettrica senza strumenti.

A volte può capitare di non avere il multimetro disponibile, o di non averlo proprio e ritenere che il
numero dei vostri interventi in campo elettrico sia talmente basso da non giustificarne l' acquisto, o
siete dei "duri e puri" del fai da tè, allora questo articolo è per voi. Negli anni in cui iniziai a lavorare in
campo elettrico, i multimetri (analogici all' epoca) erano carissimi e piuttosto delicati, per cui si tendeva
ad usarli ove era strettamente necessario e per le misure generiche si usavano dei ripieghi che, nei loro
limiti, svolgevano egregiamente il compito di tester basici.

Pubblicato in Elettricita

Il multimetro digitale (tester): come utilizzare le misure.

Con gli articoli precedenti abbiamo visto come utilizzare il multimetro per effettuare le misure principali che interessano l' amante del fai da tè che ha poche conoscenze di elettrotecnica. Ora, abbiamo affrontato la misura della TENSIONE in V , della RESISTENZA in Ω e della corrente in A, che sono le misure basilari dell' elettrotecnica. La relazione fra di loro è regolata dalla LEGGE DI OHM, V= R*I

Pubblicato in Elettricita

Il multimetro digitale (tester): misurare la tensione


Quando si parla di tensione (esempio 220 Volt) è sempre implicito che si parla della differenza di
potenziale che c'è tra due punti! Così nella presa domestica è la differenza tra i due poli (fase e
neutro) cioè quanta tensione, se preferite "quanta distanza" elettrica c'è tra uno e l'altro. Se la
"distanza" è zero, ovvero la tensione è nulla possiamo cortocircuitare, ossia possiamo collegare
insieme i due poli, che non succede nulla di grave...lo stesso non accade invece se "c'è tensione".

Pubblicato in Elettricita

Cosa fare quando scatta il salvavita: parte terza.

Se il salvavita si rifiuta ostinatamente di riarmarsi, le cause sono dovute principalmente al guasto di un
utilizzatore, al guasto dell' impianto elettrico o al guasto dello stesso salvavita. Qualche difficoltà
sicuramente, ma niente di irrisolvibile. Con la vostra buona volontà, qualche informazione e al limite l'
intervento di un tecnico, non dovrebbero esserci particolari problemi.

Pubblicato in Elettricita

Cosa fare quando scatta il salvavita - seconda Parte

Se avete letto i primi 2 articoli riguardanti il salvavita, avrete capito che da ora in avanti mi rivolgerò esclusivamente a persone che abbiano un minimo di esperienza elettrica e siano informati sui pericoli dell' elettricità. Può rivelarsi estremamente pericoloso agire sugli impianti elettrici senza un minimo di informazione.

Pubblicato in Elettricita

Cosa fare quando scatta il salvavita.

Se avete letto il mio precedente articolo " Il salvavita elettrico: cos'è e a che cosa serve."saprete ormai cosa è il salvavita, o meglio l'interruttore magnetotermico differenziale. Ora vedremo cosa fare nel caso in cui ci lasci privi di energia elettrica
all' improvviso. Questo articolo è particolarmente indirizzato a coloro che hanno poca esperienza nel
campo elettrico, per cui gli interventi non avranno nulla di pericoloso per la vostra incolumità.

Pubblicato in Elettricita

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.