I caminetti a bioetanolo sono una elegante soluzione di arredamento

Proposta dagli architetti di interni, i caminetti a bioetanolo offrono una realizzazione estetica sicuramente gradevole in quanto curata da capaci stilisti.

 

Come sono nati i caminetti a bioetanolo?

La prima forma di utilizzo dei questo tipo di riscaldamento sono stati i fornelli delle nostre nonne nei quali veniva bruciato il comune alcool etilico.{product_snapshot:id=151}

Tali fornelli sono stati utilizzati per decenni da scout e campeggiatori per prepararsi frugali pasti e riscaldare tende. Il loro riutilizzo in una diversa forma è nato dall’idea di ricreare anche nei moderni appartamenti di città l’atmosfera, il comfort e l’intimità creata dal fuoco di un camino senza averne i fastidiosi problemi (fumo, cattivi odori, difficoltà di accensione, etc.).

A cosa è dovuto il successo dei caminetti a bioteanolo?

Il successo dei caminetti a bioetanolo è dovuto a fattori estetici e, fondamentalmente, ad una estrema semplicità di uso unita ad un costo contenuto.

I caminetti a bioetanolo sono semplici da usarsi (i bruciatori si accendono in maniera rapida e facile), comodamente trasportabili, non richiedono canna fumaria, la combustione è inodore, il combustibile rispetto alla legna si stiva in maniera pratica, la combustione non lascia tracce visibili, richiedono una aerazione contenuta del locale dove sono installati. Il bioetanolo (alcool etilico) è ricavato da fermentazione di vegetali zuccherini o di scarti di agricoltura, dell’industria agroalimentare, rifiuti, etc... Sono quindi rispettosi dell'ambiente ed ecologicamente compatibili, in quanto immettono pochissime polveri sottili se si assicura al bruciatore il giusto apporto di ossigeno. Per tutti questi motivi  il tiraggio è inutile e la fiamma può bruciare liberamente nell’ambiente. Il consumo è abbastanza contenuto 1/1,5 litri di bioetanolo per ogni ora di funzionamento. Per contro ovviamente è contenuta la quantità di calore prodotto.

Visitate il nostro shopping on-line per scoprire tutte le convenienti offerte che abbiamo da proporvi su questo prodotto!{product_snapshot:id=165}

Letto 1086 volte Ultima modifica il Domenica, 18 Novembre 2012 08:24
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.