di Geometra Cardullo www.geometracardullo.it

Aggiornamento del valore catastale degli immobili 2012

Buon Natale a voi che mi leggete, ed eccomi di nuovo qui a parlare di....catasto! ma si ancora promesse, la promessa è che non sarà una nuova stangata, dicono. Resta pero' da vedere se sarà mai mantenuta. Eccoci anche questa volta con la riforma del catasto. Dopo i recenti interventi che hanno portato al varo dell'Imu, Imposta Municipale sugli Immobili dice il governo, che non dovrebbe servire a far cassa. L'obiettivo sarà quello di aggiornare le rendite adeguandole al mercato e dovrebbe servire inoltre a riequilibrare gli estimi delle grandi città tra il centro e la periferia. Tutto a COSTO ZERO ...dicono !!

All'adeguamento dei valori base, dovrà corrispondere una riduzione delle aliquote. La novità principale sarà la sparizione dei vani sostituiti dai metri quadrati e la posizione dell'immobile rispetto agli anni di costruzione. Il nuovo provvedimento potrebbe gia' essere alle porte, al fine di consentire una reale applicazione prima della fine della legislatura. L'ultimo tentativo di riforma, avviato nel 2006 dal governo Prodi con un collegamento alla legge Finanziaria, finì nel dimenticatoio proprio per l'arrivo anticipato della fine della legislatura. A tracciarne le basi del nuovo catasto è un documento elaborato dal ministero dell'Economia che fissa i cinque criteri che saranno utilizzati 1) La costituzione di un sistema catastale dovrebbe contemplare assieme alla rendita (ovvero il reddito medio al netto delle spese di manutenzione e gestione del bene), il valore patrimoniale del bene, al fine di assicurare una base imponibile adeguata da utilizzare per le diverse tipologie di tassazione; 2) la rideterminazione della classificazione dei beni immobiliari; 3) il superamento del sistema vigente per categorie e classi in relazione agli immobili ordinari, che correlino il valore del bene o il reddito dello stesso alla localizzazione e alle caratteristiche edilizie; 4) il superamento, per abitazioni e uffici, dal vano ai metri quadri, come unità di misura della consistenza a fini fiscali, sostituendolo appunto in metri quadrati; 5) la riqualificazione dei metodi di stima diretta per gli immobili speciali.

Letto 2740 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Marzo 2012 15:15
jenny cardullo

Studio Geometra cardullo a Torino.

Libero professionista, iscritto dal 1998, abile, gioioso, propenso per le scelte originali, piuttosto creativo, ambizioso, con tanta voglia di creare.....

 

.....DI TANTO IN TANTO MI PRODIGHERO' NEL RACCONTARVI QUALCHE MIO ARTICOLO, SPERANDO CHE VI POSSA ESSERE  DI AIUTO !

Salve !! mi chiamo virginia, jenny, svolgo la mia attività di libero professionista dal 1998. Ho imparato la professione affiancandomi in uno studio dove vi erano due geometri, un architetto, un ingegnere.

I miei compiti ??   mi occupo innanzi tutto di progettazioni, realizzando proposte di nuove costruzioni, e/o ampliamenti, in edifici già esistenti. Seguo la direzione lavori all'interno del cantiere, come anche tutta la procedura burocratica presso gli uffici tecnici dei comuni di appartenenza. Mi prodigo nella ristrutturazione in tutte le sue sfumature. Predispongo l'arredamento interno, e all'occorrenza la scelta dei materiali e oggettistica varia che non deve mancare all'interno di ogni appartamento. Mi occupo di sicurezza dei cantieri, e mi piace fare consulenza. Ovviamente eseguo pratiche di catasto, e sono sempre presente nel consigliare il cliente per la scelta migliore. Il mio studio inoltre è a vs. disposizione per la redazione di certificazioni energetiche sia per chi vende che per chi affitta. Infine mi occupo di perizie in genere ed altro ancora......

A questo punto non mi resta che dirvi che vi aspetto per qualsiasi vs. problematica e/o consulenza.

A presto!!!                                                      geom cardullo virginia jenny

Studio Tecnico geom. CARDULLO V.J.

via Maria Ausiliatrice n. 48/D 10152 Torino

cel.3473067418 fax. 0114368878 

www.geometracardullo.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da jenny cardullo

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.