da il geometra Cardullo www.geometracardullo.it

ALCUNE NOTIZIE SULL’IMU: Imposta Municipale Unica

L’imu e’ la nuova tassa sulla casa.

Come si calcola l’Imu

La riforma del federalismo fiscale, ha fatto si di introdurre una nuova tassa,

appunto l'Imposta Municipale Unica (Imu).

Essa sostituisce sia l’Irpef (sui redditi fondiari delle seconde case), sia l'Ici. Quest’ultima era stata introdotta nel 1992 e divenne una delle entrate più importanti nel bilancio dei Comuni, prima di essere abolita per le prime case.

Ciascun Comune, può fissare queste aliquote (IMU) aumentando o diminuendo l'aliquota ordinaria, secondo i propri schemi.

 

Per la prima casa l’aliquota ordinaria sarebbe dello 0,4% che può variare tra lo 0,2 e 0,4%;

per le altre proprietà l’aliquota ordinaria sarebbe dello 0,76% con variazione tra 0,46 e 1,6%;

sia chi e’ proprietario di immobili residenziali che commerciali sono tenuti a pagare l’IMU

Per quanto concerne la prima casa, si può beneficiare di una detrazione fissa di 200 euro, più 50 euro per ciascun figlio (fino a 26 anni d'età) che compone la famiglia.

 

Coloro che hanno una casa concessa in uso gratuito a parenti, (a differenza dell'Ici,) non gli viene considerata come abitazione principale.

Per chi ha case in affitto, è previsto un dimezzamento dell'aliquota ordinaria, ma solo a partire dal 2015. Ciascun Comune può comunque deliberare una riduzione fino allo 0,4 per cento.

 

Inoltre, sempre con questa manovra,

è stata introdotta una nuova tassa per quelle persone che possiedono case all’estero, per cui viene chiamata manovra "Salva Italia" . Quindi, quei proprietari dovranno versare un'imposta pari allo 0,76 % del valore dell'immobile.

Esso è dato dal costo che si trova nell'atto di acquisto dell'immobile o nei contratti o, comunque dal valore di mercato dove si trova l'immobile.

L'importo dovuto è proporzionale alla quota di possesso del bene.

Tutto questo per evitare che l'immobile sia tassato due volte. Viene pertanto, riconosciuto un credito d'imposta pari ad eventuali prelievi patrimoniali applicati nello Stato in cui si trova l'immobile.

www.geometracardullo.it

Letto 1606 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Marzo 2012 15:26
jenny cardullo

Studio Geometra cardullo a Torino.

Libero professionista, iscritto dal 1998, abile, gioioso, propenso per le scelte originali, piuttosto creativo, ambizioso, con tanta voglia di creare.....

 

.....DI TANTO IN TANTO MI PRODIGHERO' NEL RACCONTARVI QUALCHE MIO ARTICOLO, SPERANDO CHE VI POSSA ESSERE  DI AIUTO !

Salve !! mi chiamo virginia, jenny, svolgo la mia attività di libero professionista dal 1998. Ho imparato la professione affiancandomi in uno studio dove vi erano due geometri, un architetto, un ingegnere.

I miei compiti ??   mi occupo innanzi tutto di progettazioni, realizzando proposte di nuove costruzioni, e/o ampliamenti, in edifici già esistenti. Seguo la direzione lavori all'interno del cantiere, come anche tutta la procedura burocratica presso gli uffici tecnici dei comuni di appartenenza. Mi prodigo nella ristrutturazione in tutte le sue sfumature. Predispongo l'arredamento interno, e all'occorrenza la scelta dei materiali e oggettistica varia che non deve mancare all'interno di ogni appartamento. Mi occupo di sicurezza dei cantieri, e mi piace fare consulenza. Ovviamente eseguo pratiche di catasto, e sono sempre presente nel consigliare il cliente per la scelta migliore. Il mio studio inoltre è a vs. disposizione per la redazione di certificazioni energetiche sia per chi vende che per chi affitta. Infine mi occupo di perizie in genere ed altro ancora......

A questo punto non mi resta che dirvi che vi aspetto per qualsiasi vs. problematica e/o consulenza.

A presto!!!                                                      geom cardullo virginia jenny

Studio Tecnico geom. CARDULLO V.J.

via Maria Ausiliatrice n. 48/D 10152 Torino

cel.3473067418 fax. 0114368878 

www.geometracardullo.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da jenny cardullo

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.