IL multimetro (tester): misurare la resistenza

La resistenza elettrica è, per sommi capi, la proprietà dei materiali di opporsi al flusso di elettroni in un circuito elettrico, quindi al passaggio della corrente. Si misura in Ω (Ohm) e la relazione fra tensione, corrente e resistenza è regolata dalla legge di Ohm, legge fondamentale che andremo magari a conoscere nei prossimi articoli.

Cosa è una resistenza e come misurarla

Uno degli effetti collaterali più noti della resistenza è lo sviluppo di calore, vedi stufe elettriche, phon, scaldabagni ecc... . Nel fai da tè casalingo può essere utile misurare la resistenza delle apparecchiature sopra citate per determinarne una eventuale interruzione , ma può anche essere utile per rilevare l' interruzione di una prolunga e magari l' esistenza di un corto circuito (fili che si toccano quando non dovrebbero) all' interno di essa. Misuriamo ora la continuità di un filo elettrico: dopo averlo sguainato alle due estremità per scoprire un pò di rame, predisponiamo il nostro multimetro così:
1. Spinotto nero su COM
2. Spinotto rosso su V-Ω-mA
3. Selettore centrale in posizione Ω su scala 200, ora il multimetro visualizzera nella parte sinistra del display, se i puntali non si toccano, il numero 1, che vuol dire circuito aperto o interrotto.
Passa il mouse sull'immagine per vederla ingrandita.

TesterPosizionando i puntali sulle due estremità del cavo precedentemente sguainato avremo invece la lettura 00,0 circa (la cifra dopo la virgola può variare leggermente) il che sancisce la continuità del nostro cavo. Mantenendo le stesse regolazioni sullo strumento controlliamo ora la bontà della resistenza di una spazzola per bigodini riscaldata elettricamente (vedi foto allegata). Toccando con i puntali i due spinotti dell' apparecchio il display mostrerà il numero 1, proviamo allora ad aumentare la scala e ruotiamo il selettore in posizione Ω - 2000 e vedremo il display segnare 734 Ω , il che ci porta a pensare che la resistenza interna alla spazzola è integra. Ricordatevi sempre e comunque che la misura di resistenza deve essere effettuata su apparecchiture non in tensione e distaccate da ogni altro circuito!Alla prossima!

CABESTANO

Letto 9774 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Gennaio 2013 20:03
Beppe Devercelli

Mi presento, sono Cabestano ;-)

Salve a tutti, sono un elettrotecnico a riposo. Vagando per il web ho incontrato il forum di Faidatecasa e l'ho trovato molto interessante al punto di volermi proporre per aiutare chi ne avesse bisogno, di tanto in tanto inserirò degli articoli che vi potranno essere utili nei vostri lavori di fai da te per la vostra casa. Vorrei inoltre segnalarvi il mio piccolo sito cabestano.altervista.org ,fidatevi , è utilissimo! Troverete molte guide e consigli molto utili .

cabestano.altervista.org | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Beppe Devercelli

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.