Il multimetro digitale (tester): come utilizzare le misure.

Con gli articoli precedenti abbiamo visto come utilizzare il multimetro per effettuare le misure principali che interessano l' amante del fai da tè che ha poche conoscenze di elettrotecnica. Ora, abbiamo affrontato la misura della TENSIONE in V , della RESISTENZA in Ω e della corrente in A, che sono le misure basilari dell' elettrotecnica. La relazione fra di loro è regolata dalla LEGGE DI OHM, V= R*I

Come utilizzare le formule per il calcolo della resistenza elettrica.

Passate il Mouse sulle immagini per vederele ingrandite

Formula matematica per la corrente elettrica

Tale formula ci dice che vi è una proporzionalità diretta tra tensione e corrente . Infatti, tenendo costante la resistenza , all'aumentare della tensione applicata ai capi di una apparecchiatura, aumenta la corrente che circola in essa. Ma lasciamo le nozioni teoriche, che volendo, potrete approfondire in seguito e troviamo un metodo pratico per affrontare i piccoli problemi del fai da tè elettrico. Nel disegno 1 allegato troverete due triangoli, detti anche triangoli magici, dove, coprendo con un dito il valore che intendete cercare, vedrete la formula necessaria ad ottenerlo, per esempio se conoscete il voltaggio a cui funziona una apparecchiatura e la sua resistenza e volete sapere il suo amperaggio ( I che sta per intensità di corrente), coprite con il dito I e vedrete che l' operazione necessaria per ottenere tale valore è V / R e via di seguito. Nel secondo triangolo troviamo un nuovo simbolo, P che è la potenza espressa in Watt, e ci serve per stabilire la " potenza" necessaria a una certa apparecchiatura, perciò se sappiamo che la resistenza della nostra lavatrice funziona a 220 V e abbiamo misurato il suo assorbimento di 10 A e vogliamo sapere i W che consuma, copriamo con il dito la P e vedremo che l'operazione necessaria è V*I e quindi la nostra resistenza assorbirà 2200 W, e se conosciamo P e V e vogliamo conoscere I lo copriremo e vedremo che l' operazione necessaria è P/V! Ma alcune volte si può essere tratti in inganno, per esempio se misuriamo la resistenza di una lampadina ad incandescenza da 60 W troveremo una resitenza di circa 40 Ω e facendo tutti i calcoli del caso ( V/R= I >> V*I= P ) ci accorgiamo che i conti non tornano, il motivo è molto semplice : il filamento della lampadina raggiunge anche i 2000 °C durante il funzionamento e la sua resistenza cambia sensibilmente a quella temperatura!!!Come calcolare la corrente elettrica. Questo non succede in quelle resistenze che non raggiungono temperature molto elevate, come nella lavatrice o nello scaldabagno nelle quali le temperature sono moderate dall' acqua o nel phon dove il mezzo moderatore è l' aria. Tutto quanto abbiamo detto sopra riguarda i circuiti resistivi in correte continua ed in corrente alternata ma NON riguarda per esempio i motori, le bobine ed i condensatori, che ubbidiscono ad altre leggi che potrete trovare in un qualsiasi manualetto di elettrotecnica. Aggiungo come bonus la figura della "ruota delle formule", utilissima. Alla prossima!

CABESTANO

Letto 5253 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Gennaio 2013 21:06
Beppe Devercelli

Mi presento, sono Cabestano ;-)

Salve a tutti, sono un elettrotecnico a riposo. Vagando per il web ho incontrato il forum di Faidatecasa e l'ho trovato molto interessante al punto di volermi proporre per aiutare chi ne avesse bisogno, di tanto in tanto inserirò degli articoli che vi potranno essere utili nei vostri lavori di fai da te per la vostra casa. Vorrei inoltre segnalarvi il mio piccolo sito cabestano.altervista.org ,fidatevi , è utilissimo! Troverete molte guide e consigli molto utili .

cabestano.altervista.org | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Beppe Devercelli

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.