I bucatini con sarde e pangrattato fritto sono un primo originale per il loro condimento

Se volete offrire ai vostri ospiti un primo gustoso ma semplce da preparare, mescolare le sarde con il pangrattato fritto nell'olio vi aiuterà anche a stupirli.

Bucatini con sarde e pangrattato fritto

Ingredienti Bucatini con sarde e pangrattato fritto per 4 persone

350g spaghetti, 400g sarde, 200g pangrattato, 1 spicchio d'aglio, 350g polpa di pomodoro, 1 ciuffo di prezzemolo, q.b. olio extravergine/sale/pepe.

Come si preparano i Bucatini con sarde e pangrattato fritto

Pulite le sarde, eliminate la testa e la coda e riducetele a filetti. Rosolate nell'olio il pangrattato per 10 minuti, versate altri 4 cucchiai di olio e continuate a rosolare per 5 minuti cospargendo con il prezzemolo tritato. A parte, soffriggete l'aglio, unite le sarde, rosolate per 2 minuti, aggiungete la polpa di pomodoro, continuate a rosolare per 5 minuti, salate e pepate. Cuocete gli spaghetti al dente, uniteli al condimento e amalgamate il tutto sul fuoco per qualche minuto, quindi disponete la preparazione nel piatto da portata e cospargetela con il pan fritto. Buon Appetito!

Letto 1086 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Aprile 2014 22:34
Patrizia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Patrizia

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.