Ti è caduto il telefono cellulare in acqua e non sai che fare ?

Non disperate !!! Avete una probabilità di salvarlo. Prima cosa bisogna avere sangue freddo e non provare assolutamente ad accenderlo, sarebbe il colpo di grazia. Staccate subito la batteria, togliete la sim e se avete la mini sd, se il telefono che vi è caduto è un ’iPhone complica un pò la cosa perchè non si può accedere alla batteria comunque lo dovete tenere spento. Se il telefono cellulare vi è caduto in acqua di mare bisognerà provvedere a sciacquare con acqua dolce o ancora meglio con acqua distillata, la presenza del sale complica la situazione perché sedimenta, per ultima cosa asciugate il telefonino e la batteria con della carta assorbente o scottex, non utilizzate il phon.

Cosa fare se il cellulare è caduto in acqua, un piccolo trucco

Dopo che lo avrete attentamente sciacquato e asciugato con la carta assorbente dovete mettete il telefono e la batteria in un sacchetto o in una ciotola piena  di riso o di gel di silice, come sappiamo questi due elementi sono conosciute per le loro proprietà assorbenti e disidratanti. Non abbiate fretta di provare a vedere se funziona lasciatelo asciugare almeno due o tre giorni in modo che il riso faccia l'effetto sperato.

Se il telefono è un'iPhone !!!!

Ahi!!Ahi!! Qui le cose si complicano un'attimino perchè la batteria è interna e non si può estrarre, la prima cosa è di non provare assolutamente ad accenderlo, togliete la sim, provate a scuoterlo leggermente cercando di far uscire il più possibile le gocce d'acqua che sono all'interno, dopo potete utilizzare il Phon con aria fredda, soffiate all'interno dei fori così tenderà a spingere l'acqua all'esterno del cellulare. Dopo aver fatto due o tre volte questa operazione mettete il telefono nel sacchetto pieno di riso e lasciatelo lì per due o tre giorni se è rimasto un pò di più in acqua potete tenerlo di più nel riso.

Dopo aver fatto tutte queste operazioni provate ad accendere il vostro telefono e ..........BUONA FORTUNA. Ciao Max

Letto 1266 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Aprile 2014 22:14
Max faidatecasa

www.faidatecasa.com | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Spero che vi è piaciuto l'articolo :-)

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.